La prima visita a Lhasa, Tibet, è stata seguita dal Dr. Palden, medico specialista in medicina interna, che ci è stato di aiuto come traduttore e ha presentato INTERPLAST ITALY alle autorità locali.

Il team era composto dal Dott. Paolo G. Morselli, chirurgo plastico, il Dott. Michael Diamant, anestesista, Arlene Samen, infermiera, Margrit Elliot, strumentista.

In Tibet non esisteva un servizio di chirurgia plastica ricostruttiva, solo pochi interventi venivano eseguiti da chirurghi ortopedici e da chirurghi odontoiatri. Il primo centro visitato è stato il FIRST PEOPLE’S HOSPITAL, uno dei più grandi ospedali di Lhasa: quattrocento posti letto sistemati in un vecchio edificio.

Quando è stata presentata la nostra organizzazione ai medici di tutti gli ospedali di Lhasa, alle autorità e agli studenti in medicina, erano presenti più di duecento persone.

La lezione ha permesso di illustrare la filosofia di Interplast e attraverso l’uso di diapositive sono stati messi in evidenza i casi clinici da noi trattati, spiegando l’attività svolta nei vari paesi visitati in passato.

A seguito di vari incontri con le autorità dell’ ospedale e con il rappresentante del ministro della sanità abbiamo ottenuto l’invito ufficiale a ritornare e a costruire un progetto a lungo termine in questo ospedale.

Il secondo ospedale che è stato visitato è stato il TRADITIONAL TIBET MEDICINE HOSPITAL: duecentocinquanta posti letto e un programma orientato verso la medicina interna.

La terza visita è stata al MUNICIPAL HOSPITAL, con duecento- duecentocinquanta posti letto.

Attualmente i team di Interplast Italy hanno visitato sistematicamente il Municipal Hospital operando più di 600 pazienti provenenti dalle aree rurali.

I pazienti vengono selezionati da medici locali, inseriti nel tessuto della periferia, con il coordinamento dei medici di interplast.

Due giovani medici tibetani sono entrati in un programma di apprendimento di chirurgia plastica ricostruttiva, questo permetterà in un prossimo futuro di essere in grado di effettuare gli interventi di prima necessità.

Grazie ad eventuali sponsorizzazioni sarà possibile portare i giovani medici in europa al fine di completare la loro formazione professionale.

La nostra attività continuerà in modo sistematico in accordo con la filosofia di Interplast Italy.

 

 

CALENDARIO MISSIONI IN TIBET

 

TIBET, OTTOBRE 1997 (dal 07-10-97 al 13-10-97)

The first People’s Hospital of Tibet autonomous region di Lhasa
Il team internazionale è coordinato dal presidente di Interplast Italy

 

TIBET, AGOSTO 1998
The first people’s hospital of Tibet autonomous region di Lhasa
Team internazionale coordinato dal presidente di interpalst italy vengono eseguiti 47 interventi chirurgici

 

TIBET, AGOSTO 1999
The first people’s hospital of Tibet autonomous region di Lhasa
Al team internazionale partecipano 2 chirurghi plastici, 1 anestesista appartenenti ad interplast italy

 

TIBET, AGOSTO 2000 (dal 01-08-2000 al 17-08-2000)
The first people’s hospital of tibet autonomuos region di lhasa
Al team internazionale partecipano 1 chirurgo plastico, 1 anestesista, 1 infermiere professionale appartenenti ad interplast italy
Vengono eseguiti 75 interventi chirurgici

 

TIBET, AGOSTO 2002
Lhasa municipal hospital

 

TIBET, PASQUA 2005
Lhasa municipal hospital