VIETNAM 2016

La missione di Interethnos Interplast Italy del 2016  programmata dal 2/01 al 15/01 presso il Dong Nai General Hospital, si è conclusa con successo.
Il team era composta da: 13 persone:
6 chirurghi plastici: Dr. Giancarlo Liguori (team leader), Prof. Paolo G. Morselli, Dr. Laurent Pellet; Dr. Luciano Contaldo; Dr.ssa Eleonora Bellezza.
3 anestesisti: Dr.ssa Lorena Pasini, Dr.ssa Beate Kuppers, Dr.sa Raffaella Marrocco.
1 specializzando in chirurgia plastica: Dr. Erich Fabbri.
1 specializzanda in anestesia e rianimazione: Dr.ssa Luisa Ganassi.
2 infermiere professionali: Sig.ra Natalina Polcan; Sig.na Elena Galletti.

Questa missione è stata organizzata del Dr. Liguori  in stretta collaborazione e con il Consolato italiano per rafforzare il rapporto di collaborazione tra il nostro paese ed il Vietnam attraverso un atto di solidarietà concreta.
Per la nostra Organizzazione, Interethnos Interplast Italy è stato un onore poter contribuire ed aiutare una parte pazienti  del popolo vietnamita che non avrebbe avuto nessuna possibilità di accedere a delle cure sanitarie per loro troppo costose.

L’accoglienza e l’impegno dei membri dell’ospedale è stata di grande efficacia  e già durante il pomeriggio del primo giorno si sono potuti svolgere i primi interventi.
Nel corso dei primi giorni sono  eseguite le valutazioni preoperatorie.
Sono stati portati all’attenzione dei chirurghi plastici circa 135 pazienti provenienti da diverse aree del Vietnam.

Il lavoro di ricerca dei pazienti era iniziato già durante le settimane precedenti la missione da parte del personale dell’ospedale ospitante.

La maggior parte di questi pazienti era rappresentata da bambini affetti da malformazioni congenite, soprattutto labiopalatoschisi e malformazioni della mano, esiti di ustione con importanti limitazioni funzionali. Sono stati selezionati circa 80 pazienti da operare durante la missione.

Il nostro obiettivo quotidiano, era quello di operare più pazienti possibili, in modo da non dover deludere le persone che avevano dovuto affrontare viaggi anche molto lunghi, nella speranza di poter migliorare il futuro dei propri figli.

Per fare questo abbiamo lavorato sempre  oltre l’orario previsto dall’ospedale.
Il calore e la gioia con cui siamo stati accolti ci hanno sin da subito segnato nel profondo.
la felicità e riconoscenza che i pazienti e le loro famiglie ci hanno trasmesso è stata per noi la miglior ricompensa.

 

VIETNAM 2014

Dal 14 al 23 novembre 2014 il Presidente Prof. Paolo Morselli è ad in Hanoi per una missione umanitario internazionale organizzata da Operation Smile in occasione del loro venticinquesimo anniversario.
La missione ha visto un team composto da circa 80 persone tra sanitari e persone dedicate alla logistica. Le patologie trattate sono state Labiopalatoschisi, in accoro con la filosofia di Operation Smile.
Durante il periodo di lavoro il Professor Morselli ha svolto 35 interventi chirurgici.