Il Togo è uno dei paesi più piccoli dell’Africa occidentale. La popolazione nel 1986 era stimata in 2.900.000 abitanti suddivisi in una quarantina di etnie diverse.

Uno dei maggiori vanti del Togo è di aver raggiunto l’autosufficienza alimentare che per la stragrande maggioranza dei paesi africani rimane una chimera.

Il team di Interplast Italy è stato il primo gruppo organizzato di chirurgia plastica ricostruttiva ad operare nel paese. L’attività chirurgica è stata svolta presso il policlinico internazionale St. Joseph a Lomè, capitale del Togo.

Il Dottor Dovi Akuè, togolese, in qualità di chirurgo generale ha collaborato con il team di Interplast Italy, svolgendo un’ottima attività di coordinamento. Sono state trattate enormi neoformazioni cutanee che non essendo mai state curate si erano accresciute fino a diventare mostruose.
Nel paese non esiste un servizio di chirurgia plastica ed i medici non hanno nessuna esperienza in tale specialità. Inoltre l’estrema povertà della popolazione non consente ai pazienti di sostenere il costo di un intervento chirurgico.

Alle molte difficoltà che il nostro team ha incontrato in questo paese, si è aggiunto il rischio di contrarre malattie infettive come, per esempio, la malaria.

 

 

CALENDARIO MISSIONI IN TOGO

 

TOGO, APRILE 1992 (dal 12-04-92 al 25-94-92)

Polyclinique internationale Saint Joseph di Lomè
Team: 2 chirurghi plastici, 2 anestesisti, 1 infermiere professionale vengono trattati 31 pazienti