bolivia1998

BOLIVIA 2008

Dal 17 al 29 luglio 1998, su richiesta dei Frati Francescani, un gruppo di 2 chirurghi plastici, 2 anestesisti, 3 infermieri professionali si reca al Distrito De Salude Cordillera Hospital Distrital Camiri di Camiri, in Bolivia. L’invito ci è pervenuto da padre Tarcisio Ciabatti, coordinatore delle iniziative sanitarie della Chiesa Cattolica nella Provincia Cordillera.
Considerando lo stato di estrema povertà e le difficoltà logistiche dovute alle escursioni termiche i sanitari dell’ospedale di Camiri con l’aiuto di volontari locali hanno provveduto a raccogliere i pazienti dalle aree più isolate provvedendo alle spese di trasporto.
Sono state effettuate 200 visite specialistiche ed eseguiti interventi chirurgici e su 60 pazienti.

bolivia 1998

 

 

BOLIVIA 2010

Dal 1 al 15 gennaio 2010 si e’ svolta la seconda missione umanitaria a Camiri, nel Chaco boliviano. Durante la permanenza del team di Interethnos Interplast Italy sono state eseguite 19 sedute opertatorie , eseguite in 2 distinte sale. Alle sedute hanno partecipato i medici ed infermieri di Interethnos Interplast Italy ed il personale paramedico dell’ospedale stesso. Le note operatorie hanno avuto inizio alle 8:30 per terminare intorno alle 19. Durante la giornata sono state eseguite anche le visite per determinare quali pazienti dovessero essere sottoposti ad intervento chirurgico.
In complesso sono stati visitati circa 150 pazienti. Tutti i pazienti e le loro famiglie sono stati edotti singolarmente sul tipo di intervento a cui venivano sottoposti, con relative alternative chirurgiche e non, e sottoposti a visita anestesiologica pre operatoria da parte dei nostri specialisti. In mattinata venivano anche controllati i pazienti operati nel giorno precedente e fatte le relative medicazioni. Gli operati sono tornati mediamente ogni 3 giorni per controllo e medicazione.
Sono stati operati 70 pazienti con interventi plurimi , portando a 95 il totale delle operazioni eseguite. Le patologie trattate sono state: esiti cicatriziali da trauma o ustione (37), tumori delle parti molli (11), labioschisi (2), palatoschisi (7), malformazioni congenite arti, collo (9), esiti trauma (2), ulcera da decubito (1).
Non si e’ avuta nessuna complicanza maggiore. Tutti i pazienti sono stati dimessi con le indicazioni per il follow up e con il materiale necessario alle medicazioni, tutto consegnato ai paramedici che li accompagnavano.
Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla indispensabile collaborazione dei volontari del SERVICIO DEPARTIMENTAL DE SALUD ,RED DE SALUD CORDILLERA, CONVENIO che si sono occupati della selezione dei pazienti prima del nostro arrivo, della conduzione degli stessi all’ospedale anche da distanze importanti ( 2-6 ore ), e che hanno permesso con la loro costante presenza la corretta comunicazione e lo svolgimento della attività in ambulatorio, in corsia ed in sala operatoria.

 

bolivai 2010-3

 

bolivia 2010-2

bolivia 2010